Sarri-Juve, Gazzetta: "Maurizio è lusingato: queste le garanzie che chiederà per firmare"

Juve news, insitono le voci che vorrebbero Sarri vicino ad essere il nuovo allenatore sulla panchina della Juventus. Sebbene i tifosi bianconeri continuano a sperare in un possibile accordo con Guardiola, le ultime notizie riportano un crescente interesse da parte del club torinese per l'ex allenatore del Napoli. Guardiola a Torino, però, è ben lontano e molto più vicino sembra Sarri, nonostante i timori contrastanti della piazza bianconera.

PANCHINA JUVE: AGNELLI VUOLE SARRI COME NUOVO ALLENATORE

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport scrive sull'interesse della Juve per Maurizio Sarri: "L’interesse della Juve, impensabile un anno fa, lusinga Sarri. Sarebbe un ulteriore passo in avanti dopo l’Inghilterra. Non solo: essere il lider màximo di una rivoluzione esercita un bel fascino per Sarri. In nome della Revoluciòn, le sfide verbali e un dito medio mostrato una volta agli juventini sarebbero recintati nel passato. Maurizio, pur preso dalla preparazione della gara di Baku, sta elaborando le sue valutazioni. Chiedere garanzie è scontato: supporto totale al progetto, capacità di sostenere la rivoluzione e il suo comandante nei momenti delicati, chiarezza dentro e fuori campo. Una certezza: Sarri non firmerà il contratto, se dovesse succedere, con le dita tremanti. Lo farà con mano ferma, con l’energia di un comandante".

Continuate a seguire CalcioNapoli24 per ricevere in tempo reale tutti gli aggiornamenti di calciomercato 24 ore su 24.