Il Mattino - Per James il Napoli dovrà sacrificare Verdi, Hysaj, Mario Rui e Diawara. Occhio all'ipotesi prestito

Come riporta l'edizione odierna de Il Mattino, James Rodriguez è sempre più una pista concreta, il Napoli sta lavorando per provare a chiudere il gran colpo del trequartista colombiano tornato al Real Madrid (il Bayern Monaco non lo ha riscattato a 42 milioni). Una trattativa che va avanti su un doppio binario: c'è da raggiungere l'intesa con il club madrileno e la cifra oscilla intorno ai 40 milioni e bisogna trovare l'accordo sull'ingaggio di James che attualmente guadagna 6.5 milioni a stagione (contratto con il Real Madrid fino al 2021). La base di partenza è positiva: la prospettiva di ritrovare Ancelotti, che lo ha già allenato sia nel Real Madrid che nel Bayern Monaco, rappresenta la spinta giusta per spingere il colombiano sulla scelta Napoli e infatti il trasferimento in maglia azzurra è una soluzione a lui gradita. Ma sono tanti i tasselli da mettere a posto per poter arrivare alla definizione dell'accordo. De Laurentiis con il Real chiuse tre colpi nel primo anno di Benitez: Albiol, Callejon e Higuain. Il presidente azzurro che ieri durante l'assemblea dell'Assonime a Roma ha dichiarato a Mediaset: «Icardi non lo compro. Jamez Rodriguez? Vedremo. Lozano? Vedremo»

LA TRATTATIVA RODRIGUEZ
Si lavora innanzitutto sulla formula e sull'alternativa al trasferimento a titolo definitivo che vorrebbe esercitare il Real. La strada è rappresentata dal prestito (con diritto o con obbligo di riscatto) e il Napoli sta provando così per arrivare a James Rodriguez che sarà protagonista con la Colombia in coppa America. Ma bisogna strappare il sì del Real all'operazione e trovare l'accordo con il colombiano sull'ingaggio che è più elevato rispetto ai parametri attuali del Napoli che vuole chiudere a cifre più basse. L'affare inoltre potrebbe essere ulteriormente alimentato da una cessione, la somma in entrata potrebbe essere investita per il colpo James Rodriguez. Tra i big che il Napoli sta provando a sistemare c'è Simone Verdi, uno dei pezzi pregiati, tra quelli che ha il maggior valore di mercato. In uscita ci sono anche Hysaj, Diawara e Mario Rui, oltre a Rog che rientra per fine prestito dal Siviglia ma non fa parte dei piani tecnici della prossima stagione.