Salisburgo-Napoli 1-1 all'intervallo, qualificazione ipotecata: servirebbero altri 4 goal agli austriaci

1-1, finisce così il primo tempo alla Red Bull Arena tra Salisburgo e Napoli. Apre le marcature Arkadiusz Milik dopo 14 minuti con una grande acrobazia, poi arriva il pareggio di Munas Dabbur undici minuti più tardi che ne approfitta di un grosso svarione difensivo. La squadra di Carlo Ancelotti può comunque fare sonni tranquilli: servirebbero infatti altre 4 reti ai padroni di casa per una surreale rimonta.