Pistocchi a CN24: "Quando il Napoli passeggia mi preoccupo, non sa gestire. Con l'Arsenal se si prende gol è finita"

Maurizio Pistocchi, opinionista, è intervenuto ai microfoni di CalcioNapoli24 Live, trasmissione in onda sul 296 del Digitale Terrestre Campania. Ecco quanto dichiarato: 

“Insigne torna a sinistra, con il Chievo si è visto qualcosa che potrebbe adottare anche contro l’Arsenal. Anche se non è un test così probante quello contro il Chievo. 

Di molto positivo c’è il gol di Milik da fuori area, un’esecuzione straordinaria. 

Quando vedo il Napoli che passeggia mi preoccupo. Perché questa è una squadra che non sa gestire. Per passare contro l’Arsenal non si deve sbagliare niente né nella preparazione né nella gestione. Ancelotti dovrebbe preparare la gara con le sostituzioni già definite, partendo magari al 4-3-3 vecchio, magari con Allan in mezzo e Zielinski e Fabian mezzali. Poi con le sostituzioni tornare al 4-2-4. Strategicamente si potrebbe preparare così senza dare prevedibilità all’avversario. 

Tatticamente non si può sbagliare nulla contro l’Arsenal. Preferibile giocare con una formazione equilibrata preoccupandosi anche di non subire gol. Se si prende gol è finita. 

Su SPAL-Juventus: ognuno fa i propri interessi. La gara di Champions è troppo delicata e Allegri ha messo in campo una squadra che risparmiasse i titolari. Ovvio che questo tipo di decisione influenza la lotta per la salvezza. Non mi sento di discuterla"