Allan: "Dispiace per l'errore, serve maggior concentrazione. Ma do sempre il 100%, qui sto bene e sono felice"

C'è anche il commento di Allan ai microfoni di Sky Sport nel post partita di Salisburgo-Napoli: "Siamo contenti della qualificazione, ma nella ripresa siamo calati troppo senza esprimere il nostro gioco. Purtroppo si sono rimessi in partita sul mio errore e mi dispiace, sappiamo bene che dobbiamo fare ancora meglio per andare avanti. Sono molto felice qui, cerco di dare sempre il 100% per questa maglia perché qui sto bene. Siamo felici per il passaggio del turno, ma questo non deve essere un punto di arrivo ma di partenza". 

Sfida col Chelsea di Sarri ai quarti di finale?  "Non possiamo scegliere, sono tutte difficili ma servirà il massimo contro chiunque".

Napoli-Liverpool il match più bello della sua carriera? "Sì, una grandissima partita. Non solo mia ma dell'intera squadra".

Quando gli viene chiesto se immaginava un suo tale exploit, il brasiliano replica così: "Questo è il lavoro di tutti i giorni, e penso che ho ancora margini di crecita e cerco di migliorare ogni giorno. Non devo fare errori come quello di oggi, devo essere più concentrato. La partita era finita e purtroppo ho sbagliato: speriamo che sia capitato oggi con questo vantaggio e che non succeda di nuovo".