Salisburgo-Napoli, esultanza spropositata di Ancelotti a fine gara: paura per i rischi corsi nel finale?

Come riportano i colleghi di Tv Luna, al fischio finale di Salisburgo-Napoli, ritorno degli ottavi di finale di Europa League, terminata 3 a 1, Carlo Ancelotti si è lasciato andare ad un'esultanza spropositata. Troppa la paura di poter uscire visto che i padroni di casa si sono resi pericolosissimi proprio nei minuti di gara e se avessero segnato avrebbero agguantato una clamorosa rimonta.