Chiariello: "Milik ha un piede solo, ma non è un carrarmato. E' il migliore dopo Messi per..."

Umberto Chiariello ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Un Calcio alla Radio, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio CRC. Queste le sue considerazioni: "Arkadiusz Milik non difende bene la palla per far salire la squadra? Non sono per niente d'accordo. Il polacco ha un piede solo, perché il destro gli serve solo per camminare; ma ha tante qualità. Quali? Di testa, ad esempio, è molto bravo. Ha grande fisicità, accoppiata ad una discreta agilità: non è un carrarmato lento nei movimenti. Ha un sinistro educatissimo, tecnicamente è fortissimo".

Chiariello ha poi aggiunto: "Capace di giocare nello stretto, stoppa il pallone magnificante e lo difende bene. Partecipa bene alla manovra ed ha un tiro da fuori area straordinario. Non a caso è il giocatore europeo che ha fatto più gol da fuori dopo Messi: e scusate se è poco. Arek è un agonista".