RETROSCENA - Lungo colloquio telefonico James Rodriguez-Ancelotti: il colombiano ha deciso!

Secondo quanto riporta l'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, il trequartista James Rodriguez ha accettato l’idea di ridursi l’ingaggio spalmandolo su un contratto più lungo dopo un lungo colloquio telefonico sia con Carlo Ancelotti con il suo vice Davide. Il colombiano sarebbe felicissimo di tornare a lavorare con Ancelotti dopo la bella esperienza insieme a Real Madrid.

Per quanto riguarda le cifre il Real Madrid ha fissato a 42 milioni trattabili il costo del cartellino. No dei Blancos invece al prestito con diritto di riscatto a favore del Napoli.