«Volevo anticipare Berisha, l’ho presa un po’ male ma passerà»: Insigne torna a disposizione, le ultime sul turnover di Ancelotti

Dopo il contrasto con Berisha durante Atalanta-Napoli, l’attaccante Lorenzo Insigne è rimasto a terra dolorante per qualche minuto. Un po’ di preoccupazione, ovviamente, subito smorzata dallo stesso giocatore nel post-partita, come racconta l'edizione odierna del Corriere dello Sport: «Volevo anticipare Berisha, sono scivolato, l’ho presa un po’ male, ma passerà».

SSC NAPOLI, NESSUNA PREOCCUPAZIONE PER INSIGNE

“La nota lieta è che quel colpo allarmante s'è diluito nel giro d’una giornata, tanto che l’irrefrenabile Lorenzo non s’è perso un minuto dell’allenamento di ieri. Improbabile infatti che Ancelotti proponga lo stesso undici due volte, ma è plausibile che si possa dar spazio a Malcuit in difesa (con Hysaj spostato a sinistra, forse Maksimovic a far rifiatare al centro Albiol o Koulibaly); a Rog e Zielinski a centrocampo; ed in attacco Insigne, Mertens ed il redivivo Milik a contendersi due posti”