San Paolo, l'ass. Borriello: "Sediolini al San Paolo? Si può iniziare a cambiarli con la sosta. Ancelotti testimonial di Napoli? Mi piacerebbe"

In diretta a “ Un Calcio Alla Radio”, trasmissione condotta sulle frequenze di Radio CRC Targato Italia da Umberto Chiariello, è intervenuto Ciro Borriello, Assessore allo Sport del Comune di Napoli:

“Per noi Ancelotti è stato una grande sorpresa. Noi ne apprezzavamo le doti e ci ha castigato tante volte da giocatore. Da allenatore lo abbiamo visto trionfare tante volte. Noi abbiamo il migliore allenatore al mondo e che poi questa persona così particolarmente professionale, si lanci, dicendo cose così belle con una sincerità disarmante, fa davvero piacere. Ha visto tante città e dice cose del genere, ma è bellissimo! Ancelotti testimonial di Napoli? Mi piacerebbe.. Per come si sta ponendo, di fatto è già un testimonial. Averlo qui a Palazzo San Giacomo sarebbe un privilegio. Sarebbe una cosa bella ospitarlo e dargli il nostro gagliardetto. Stadio? Stiamo combinando cose buone. Abbiamo visto tutti a Napoli-Chievo le prime luci. Hanno finalmente fatto la differenza. I lavori ai bagni proseguono. I lavori dei locali interni proseguono. Ora con la sosta è auspicabile anche far iniziare i lavori per i sediolini. Ce la potremmo fare con i tempi. Le procedura di gara sono iniziate. C’è una sintonia su molte cose, anche su quale sia il settore da cui cominciare. Inizieremo dai distinti. Inizio dei lavori? Ci troveremo, se tutto va bene senza ricorsi, coincidenti con la prossima sosta di campionato. Ce la possiamo fare. Portatori di Handicap? Bisogna contattare direttamente il Napoli. Noi amplieremo quella tribuna per i diversamente abili. Tribune mobili? L’ho detto più volte a De Laurentiis. Il sistema della pista d’atletica sarà fatto a zolle. Potremmo sistemare tribune mobili che magari non invaderanno nemmeno la pista d’atletica”.