Ferrario: "Ricordo un San Paolo con la gente appesa sui lampioni, era un Napoli-Real Madrid. Sulla coppia Albiol-Koulibaly..."

Moreno Ferrario, ex difensore del Napoli, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24.it:

“Il Napoli, per vincere il campionato, deve sperare che la Juve qualcosa molli. La Juve è abituata a vincere, il Napoli un po’ meno, però bisogna giocarle le partite, altrimenti smettiamo di seguire il calcio. Giocarsela fino alla fine serve per crescere, magari prima o poi lo vinci lo scudetto. Koulibaly-Albiol? Sono migliorati molto, soprattutto Koulibaly. In Senegal hanno tanta forza fisica, ma hanno poco ordine e prima Koulibaly faceva qualche errore di organizzazione. Secondo me la coppia Albiol-Koulibaly non è da meno rispetto a quella Bonucci-Chiellini. Ricordi del San Paolo? Il vero San Paolo l’ho visto contro il Real Madrid, vedevo spettatori sui lampioni. Eravamo una squadra fortissima. Ricordo anche un Napoli-Ascoli con ottantamila spettatori”.