Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

L'ex azzurro Romano: "Insigne? Ha la grande opportunità di diventare la bandiera del Napoli: il suo senso d'appartenenza è una risorsa"

Foto

NapoliFrancesco Romano, ex centrocampista del Napoli, ha rilasciato un’intervista al Corriere del Mezzogiorno.

Può essere l’Europeo di Insigne. Si aspettava che un giorno diventasse il faro della Nazionale?

"Sì, basta leggere le mie interviste. Ho visto Insigne per la prima volta dal vivo in un Sassuolo-Pescara, sono andato per Verratti perché Zeman l’aveva abbassato davanti alla difesa, prima era un trequartista. Dopo pochi minuti mi ha impressionato Insigne e ho sempre

creduto che il suo talento potesse esplodere. Il suo senso d’appartenenza per il Napoli è una risorsa, la mia squadra aveva tanti protagonisti che erano cresciuti nel vivaio azzurro".

Il suo contratto scade fra un anno. L’Europeo può cambiare anche la trattativa per il rinnovo?

"Sono scelte personali, non voglio entrarci, dico solo che ha una grande opportunità, può diventare una bandiera del Napoli. La sua storia mi ricorda quella di Franco Baresi, uno dei difensori centrali più forti di sempre. Per il Napoli intanto avere tanti giocatori in Nazionale è un segnale di qualità"