Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Sciopero ultras Napoli, possibile apertura del club azzurro: stop alle multe in caso di cambio posto [ESCLUSIVA]

Foto

Ultime notizie calcio Napoli - Tiene ancora banco, con toni spesso a dir poco incandescenti, la questione relativa alla diatriba tra i gruppi ultras e la SSC Napoli. Lo sciopero del tifo organizzato, infatti, va avanti ormai da diverse settimane ma a quanto pare potrebbe arrivare a stretto giro una schiarita in grado di cambiare in maniera importante e rapida il quadro della situazione.

Stando a quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di CalcioNapoli24, infatti, sarebbe arrivata una apertura: la possibilità, eventuale, di non multare, nelle due Curve, coloro i quali andranno ad occupare posti differenti da quelli loro assegnati sui tagliandi a partire dalla gara di Coppa Italia contro la Lazio. C'è da ricordare, ovviamente, che ad avere la facoltà di emettere sanzioni amministartive sono le Forze dell'ordine e non la società sportiva azzurra

, che smentisce di aver concesso deroghe al Regolamento d'uso che va, dunque, in ogni caso rispettato. 

Al momento si tratta di una ipotesi ma quel che è certo è che i dirigenti azzurri stanno seriamente valutando di fare questo segnale distensivo nei confronti del tifo organizzato nel tentativo di ricompattare l'ambiente in vista di questa seconda parte di stagione che è fondamentale per il futuro del club azzurro. A queste condizioni, infatti, i gruppi potrebbero decidere di interrompere lo sciopero e di tornare ad occupare le gradinate dell'impianto di Fuorigrotta. L'obiettivo, infatti, è quello di fare una sorta di tentativo disperato per rientrare in corsa per un posto in Champions League.

Sciopero ultras Napoli

Fonte : di Simone Guadagno