Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Taglialatela: "Meret è cresciuto con i piedi ma Gattuso preferisce Ospina. Bocciatura? No, deve essere uno sprone che lo farà crescere ancora di più"

Foto

Ultime calcio Napoli - Pino Taglialatela osserva e studia i nuovi che avanzano. E' affascinato dalle qualita' del giovane Meret cosi' come dall’esperienza e dalla personalita' di Ospina. Queste le sue dichiarazioni a Il Mattino:

Ma cosa vuol dire giocarsi il posto ogni settimana?
«E' una sensazione che non ho provato in carriera, perche' ai miei tempi era diverso: c’era il primo portiere e il secondo portiere. Mentre oggi ci sono due titolari, anzi tre, perche' anche Karnezis e' sul livello di Meret e Ospina».

Gattuso ha fatto capire che in questo momento preferisce il colombiano.
«Penso si riferisca al fatto che Ospina in questo momento e' piu' avanti nella qualita? del gioco con i piedi, cosa peraltro quasi fisiologica vista la sua maggiore esperienza. Ma attenzione: nell’ultimo anno anche Meret e' migliorato tanto in questo fondamentale».

Eppure l’allenatore del Napoli ha fatto capire che vuole un portiere abile anche con i piedi.

«Da punto di vista di questo fondamentale in questo caso vede piu' pronto Ospina anche perche' il calcio moderno vuole questo tipo di approccio. Ma credo che nel fondamentale della parata in se Meret sia il migliore in Italia».

Quindi non e? una bocciatura?

«Assolutamente no. Deve essere uno sprone che lo fara? crescere ancora di piu'».

L’alternanza ci puo? stare?

«Penso sia giusto cosi', anche perche' il Napoli e' impegnato in tante competizioni».