Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Rigitano: "Napoli da scudetto? Si ma serve solo una cosa per raggiungerlo..."

Foto

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Raffaele Rigitano, avvocato e agente sportivo:

Rigitano sul Napoli


“Mazzocchi in Nazionale? Se l’è meritata tutta, il ragazzo è contento anche se la prima cosa che ha detto è quella che per lui è un punto di partenza. Sa quali sono le proprie qualità e attitudini. Adesso sta giocando a sinistra e in maniera eccellente. Il primo gol a Torino contro la Juventus della Salernitana è scaturito da un suo assist. È un calciatore polivalente di quelli che oggi sono tra i più ricercati. L’Atalanta e l’Udinese sono dei parametri che tutti guardiamo con ammirazione, ma questo tipo di politica calcisitica e tecnica va coniugato con dei risultati. Questo è il vero obiettivo di Milan e Napoli, che hanno dei tifosi che pretendono delle vittorie a differenza dei supporters di Atalanta e Udinese. Se darei spazio a Zerbin? Noi siamo in una fase per quel che riguarda la scelta dei calciatori che saranno il futuro della Nazionale, siamo al momento dell’individuazione dei prospetti e certamente Zerbin va preso in considerazione. Oggi bastano due presenze ben fatte per poter essere selezionati dal commissario tecnico perché il livello è più basso. Cosa serve per vincere lo scudetto? Al Napoli dell’anno scorso è mancato poco perché la squadra a poche giornate dalla fine era lì per giocarsi il titolo. Ci vuole un’autostima che soltanto i risultati ti danno. Quest’anno gli azzurri sono una squadra convinta e credo più determinata per raggiungere questo traguardo sfiorato per errori non soltanto di carattere tecnico”.

Tutte le news sul calciomercato Napoli e sul Napoli