Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Pasino: "Inter e Napoli in corsa per il titolo. Insigne rinnoverà! Osimhen? Mi ricorda Asprilla..."

Foto

Napoli Calcio - Rubens Pasino, ex centrocampista del Napoli, ha rilasciato un'intervista a Napoli Magazine:

"Lotta scudetto? A mio avviso la favorita resta l’Inter, ma il Napoli viene subito dietro, se la giocheranno loro due per il titolo. Il merito più grande di Spalletti finora è l'esser riuscito a conferire grande compattezza alla squadra. Razzismo contro Koulibaly, Anguissa e Osimhen? Direi che chi si macchia di gesti del genere deve essere punito severamente, quindi il daspo a vita ci può stare. Le priorità? Vedo un Napoli più concentrato sul campionato ma si può ancora recuperare terreno anche in Europa League. Ospina e Meret sono due grandi portieri, quindi anche un po’ di alternanza non fa male. In difesa Rrahmani

sembra dare più sicurezza al reparto, per cui è giusto puntare su di lui. Koulibaly e’ assolutamente uno dei migliori difensori al mondo, non c'è tanto altro da aggiungere. Insigne e la polemica per la sostituzione a Firenze? Mi sembra di poco conto, rientra nelle dinamiche normali di squadra, un grande giocatore non vuole mai uscire dal campo e Spalletti ha la giusta esperienza per non farci caso più di tanto, anche se ha il diritto di sostituire chi vuole per il bene della squadra. Insigne e il rinnovo? Io penso che Insigne ormai debba finire la carriera con la maglia azzurra e credo che, nonostante le dichiarazioni di circostanza, si arriverà alle firme. I rientri di Mertens, Demme e Ghoulam conteranno tantissimo perché ci sono molte partite ravvicinate e importanti. Osimhen mi ricorda un po’ Asprilla, è davvero bravo e credo che già quest'anno possa toccare quota 20 gol stagionali".