Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Modric, che frecciata a Cristiano Ronaldo: "Essere qui è un segno di rispetto"

Foto

Luka Modric, intervenuto dopo aver premiato Messi da vincitore dell'anno scorso del Pallone d'Oro, ha parlato a margine mandando una frecciatina all'ex compagno Cristiano Ronaldo che ha disertato la serata nonostante il suo terzo posto assoluto dietro l'argentino e Van Dijk: "Quando non si vince, per dobbiamo comunque essere qui sia per rispetto che per celebrare il calcio".

E' deluso di non essere nella lista dei migliori trenta dopo aver vinto l'anno scorso?
"Sono contento di essere qui. Questa è una tradizione, il vincitore dell'anno passato deve darlo a quello dell'anno seguente. E' una forma di rispetto anche per gli avversari. Negli altri sport, si mostra sempre rispetto per i più grandi e penso che si debba fare anche nel calcio.

Real Madrid a vita?
"Sono felice di essere al Real Madrid. Sto bene fisicamente, l'unica cosa che mi serve è giocare per mostrare la mia qualità".

Sesto Pallone d'Oro per Messi?
"E' impressionante, non sembra reale. Questo dimostra solo che si tratta di uno dei giocatori più forti di tutti i tempi. Gli ho fatto i complimenti".

Fonte : tuttomercatoweb.com