Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Mertens a Sky: "Che bella partita, per me era speciale. Il mio ruolo? Mi piace giocare avanti... Osimhen? Gli do tutto l'amore che posso: fa cose incredibili"

Foto

Napoli Calcio – Dries Mertens ha parlato ai microfoni di Sky nel post partita della gara di Europa League che si è giocata allo stadio Diego Armando Maradona tra Napoli e Legia Varsavia ed è terminata col punteggio di 3-0:

Mertens dopo la vittoria del Napoli col Legia Varsavia

“Stiamo facendo bene, dobbiamo continuare così. Anche oggi abbiamo giocato une bella partita e l'abbiamo vinta 3-0. Per me era speciale, dopo 4 mesi che non gioco mi fa piacere. Vogliamo giocare bene come oggi, nel primo tempo non voleva entrare e poteva essere un'altra partita. Dopo il gol è cambiata. Osimhen? E' arrivato lo scorso anno e aveva difficoltà per la lingua,

non era facile. Poi si è infortunato. Ho provato ad aiutarlo, vuole ascoltare e sta facendo cose incredibili. Gli do tutto l'amore che posso. Per il momento sta andando bene e prepariamo bene le gare. Stiamo bene fisicamente, arriviamo prima sulla palla. Sognare in grande? Vediamo. Non servono paragoni col passato. Oggi ho dato tutto e ho corso ovunque, poi alla fine volevo fare gol e non è entrata. Sono contento della mia partita. Ruolo? Mi piace giocare avanti, ma anche dietro. La squadra sta facendo bene. Dobbiamo continuare così".

Dries Mertens