Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Maradona, l’amico Ceci: "Diritti d’immagine e marchi? Sono validi perché il provvedimento è nullo: vi spiego..."

Foto

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Stefano Ceci, ex manager di Diego Armando Maradona:

Ceci sul caso eredi Maradona

“I diritti d’immagine di Maradona sono vigenti. A detta del legale degli eredi, il Napoli ha guadagnato 900.000€ e a loro ha riconosciuto l’8%. Mi auguro che il contratto prosegua regolarmente, ma non penso che una cautelare possa cancellarlo. I diritti d’immagine e i marchi sono validi, ma soprattutto c’è un’altra cosa: il provvedimento è nullo perché il sottoscritto non si è presentato all’udienza dato che mi è stata notificata con 25 giorni di ritardo. I diritti d’immagine sono vigenti. Questa azione è stata intrapresa per fare una rincorsa ai soldi, a differenza del sottoscritto che continua ad accompagnare Diego. Trent’anni fa si chiuse la storia tra il Napoli e Diego Armando Maradona. Noi lo abbiamo vissuto battito dopo battito con lui perché coinvolgeva tutti noi napoletani e l’allenamento del Napoli coinvolgeva Diego. È stato un battito cardiaco di noi collegato con lui. È vivo dentro di noi come tifosi. Sarò a Capri domenica per omaggiare Peppino Di Caprio, regalandogli una scultura simboleggiante Diego. In qualsiasi momento Maradona gli chiedeva di fargli una determinata canzone e a lui faceva strano. Le ricordavamo poco tempo fa quelle serate. La precisazione da fare è una: io continuerò ad onorare Diego!”.

Tutte le news sul calciomercato Napoli e sul Napoli