Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Liberato Ferrara: "Meret micidiale, ma il Napoli adesso ha tre problemi"

Foto

A Radio Napoli Centrale, nel corso di Un Calcio alla Radio di Umberto Chiariello, è intervenuto Liberato Ferrara, giornalista:

"Le scommesse fatte da De Laurentiis sono state vinte. Kvara è devastante, Kim sta facendo bene. L’anno scorso il Napoli ha avuto poco o nulla da alcuni giocatori che erano delle certezze, Insigne, Koulibaly e Mertens. Questo mercato, soprattutto per l’acquisto di un calciatore, è stato fatto per tenere alto il valore della società, perché continuo ad essere convinto che il presidente vuole vendere il Napoli e parlo di Ndombele. Se quest’ultimo sarà decisivo per il Napoli come fai a non riscattarlo? A quel punto c’è da capire come si farà con l’ingaggio.

Meret? Ha fatto le prime quattro partite con una pressione assurda. Lui è micidiale, ho sempre tifato per lui ed ho gufato contro Navas. A detta del preparatore dei portieri della Nazionale è anche tecnicamente più forte di Donnarumma. È quando non ci sei con la testa che fai gli errori.

Ho qualche perplessità proprio sotto questo punto di vista per il Napoli, oltremodo vedo Spalletti molto teso: non esiste che litighi con i giornalisti in conferenza stampa. Da quando ha avuto a che fare con il problema Totti, ha cominciato ad eccedere.

De Laurentiis è un altro problema, spero che venda. Finora è stato zitto ed è stato perfetto. L’anno scorso all’improvviso se n’è venuto fuori con la storia che l’obiettivo era ridurre il monte ingaggi e non è carino per i giocatori. Il Mondiale può essere favorevole per il Napoli che ha solo pochi in partenza e che non sono favoriti ad arrivare alla fine.

Milan-Napoli? Si sono scontrate le squadre più in forma del campionato, il Napoli non ha rubato niente, né avrebbe rubato niente il Milan se avesse vinto. Mi chiedo perché quando c’è Osimhen cross come quelli di Mario Rui su Simeone non arrivano mai"

Tutte le news sul calciomercato Napoli e sul Napoli