Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Dimaro-Folgarida, il sindaco: "Sopralluogo? Il Napoli lo fa sempre, non so quando arriverà Spalletti! Rinnovo? Siamo pronti"

Foto

Napoli - A Radio Marte nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete" di Raffaele Auriemma è intervenuto Andrea Lazzaroni, sindaco di Dimaro-Folgarida.

"L'anno scorso eravamo in un periodo terribile ma ora ne stiamo uscendo, ora il Trentino è zona bianca e possiamo fare il ritiro più o meno nella versione tradizionale, con tanta festa ma anche attenzioni del caso perché non si può più sbagliare. Le prenotazioni ci sono sempre perché i tifosi del Napoli ci vogliono bene, così come vogliono bene alla squadra e ai giornalisti. Stiamo mettendo a posto il Centro Storico, questo per far più bello il salottino di casa del Napoli quando verrà.

Spalletti? Non so quando arriverà, non ho notizie di questo. Sopralluogo? Il Napoli lo fa sempre ma secondo me la società conosce stadio e campo perfettamente, lo faranno per essere rassicurati ma il nostro campo è

spettacolare. Il Napoli ci è mancato tanto, 20 giorni di Napoli erano una festa per Dimaro. Ci è mancato dal punto di vista turistico ma anche umano.

Novità? Lo stadio lo teniamo sempre bene, da quest'anno appena finirà il ritiro inizieremo i lavori della palestra e della scuola elementare. Il contratto era triennale che si era interrotto per il COVID-19, quindi si continuerà quest'anno e l'anno prossimo. Questo sarà l'undicesimo anno del Napoli qui. Rinnovo? Si sa che la panchina è importante e noi l'abbiamo allungata, siamo pronti.

Eventi per la sera? Se le normative ce lo permetteranno e la situaizione sarà controllabile c'è tutta la volontà di organizzarli. Anche se presumo che la squadra sarà in una bolla di protezione. Abbiamo la volontà di proporre il più possibile qualcosa, in totale sicurezza. La nostra provincia autonoma sta preparando un protocollo con i dati degli ultimi periodi, la zona bianca cambierà lo scenario al di là di mascherine e distanziamento"