Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Tuanzebe come Koulibaly e Rrahmani, portate pazienza

Foto

Buttato nella mischia in una partita che, a quanto pare, non aveva un grande valore per il Napoli, Axel Tuanzebe ha peccato nella marcatura di Vlahovic sul primo gol della Fiorentina, nella gara di Coppa Italia. Tuttavia, per un difensore giocare così presto non è mai così semplice, anche perché bisogna prima entrare nei meccanismi difensivi. Occhio, dunque, a metterlo già sul banco dei deputati. Eppure, il difensore inglese ha mostrato una discreta personalità nel controllo palla.

Ricordate le prime volte di Kalidou Koulibaly e Amir Rrahmani con la maglia azzurra? Non erano, assolutamente, i difensori di adesso. Addirittura, il senegalese emerse nella stagione successiva con l'arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina partenopea. Dopo l'anno di Benitez era stato definito un giocatore di basso livello, poi, abbiamo visto come è andata a finire. Rrahmani, invece, esordio con svarione difensivo contro l'Udinese nello scorso campionato che causò il gol della squadra friulana. Magari, quando Tuanzebe acquisirà tutte le dottrine tattiche di Spalletti si trasformerà in un difensore di buon livello.