Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Gianni Mattioli è morto, lutto nel mondo del giornalismo napoletano

Foto

Si è spento Gianni Mattioli, giornalista del quotidiano Il Roma e grande appassionato di cinema e teatro. Tanti i post di cordoglio per ricordarlo.

Gianni Mattioli, giornalista del quotidiano Il Roma, ci ha lasciati. Tanti i messaggi di cordoglio da parte di tanti personaggi del mondo dello spettacolo tra attori, registi e artisti in generale che negli anni lo hanno conosciuto e che gli hanno concesso interviste. Mattioli scrisse anche il libro "Ai confini della surrealtà". Ecco il post dell'attore napoletano Gianfranco Gallo: "Se n'è andata un'anima bella, una delle persone più buone che abbia incontrato. Un attento studioso e appassionato del Teatro e del Cinema. Non sono stato sempre disponibile a causa del mio lavoro, bisognerebbe esserlo a qualsiasi costo. Non c'è mai altro tempo".

Questo invece il ricordo di Diego Paura, giornalista del Roma: "Voglio ricordarti così... In servizio, vitale e sempre pronto ad affiancarmi con tantissime interviste in tanti anni al “Roma”. Fino al 2018 sei stato con noi all'“Arcobaleno Napoletano” collaborando attivamente dietro le quinte prestando il tuo operato per un giusta causa in favore della Fondazione Melanoma. Insomma, Gianni Mattioli questo scherzo così da te non me l'aspettavo... Un forte abbraccio alla famiglia. I funerali di Gianni si terranno sabato 6 agosto alle ore 17 nella chiesa di Santa Maria delle Grazie a Calvizzano".