Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Cerruti: "Altro che Bernardeschi, all'Italia serviva il jolly del Napoli"

Foto

Alberto Cerruti, giornalista, ha rilasciato un'intervista a TMW Radio, durante Maracanà, per parlare della Nazionale Italiana: "Berardi? E' il classico giocatore che ha promesso tanto e non ha mantenuto in proporzione. Ora ha la grande occasione per il salto di qualità, lo giudicheremo a fine torneo e non dopo una partita. A fine primo tempo con la Turchia in molti volevano Chiesa al suo posto, poi è cresciuto. E' un giocatore di grande qualità, forse gli manca la personalità, che contraddistingue i grandi campioni". 

Su Bernardeschi, Cerruti, ci va giù duro: "Non lo avrei neanche convocato, non ha dimostrato di meritare il posto dopo la stagione con la Juventus. Avrei preso Politano, un vero jolly che segna anche di più al Napoli. Non credo che avrà spazio come protagonista. Milan-Calhanoglu è da rinnovare? Io da tempo dico che sia un giocatore sopravvalutato. Credo che il Milan possa trovare giocatori migliori, come De Paul. Doveva cederlo prima quando poteva ricavare un bel gruzzolo. Se dovesse partire, il Milan non ne soffrirà". Ha concluso il giornalista sui rossoneri.