Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Roma, Mourinho affranto: "Col Napoli avremo sulle spalle il peso di una sconfitta storica"

Foto

José Mourinho si è concesso ai microfoni di Sky Sport dopo la pesantissima sconfitta per 6-1 contro il Bodo/Glimt. "La responsabilità è la mia, sono io che ho deciso di giocare con questa squadra. Avevo buone intenzioni, volevo dare opportunità di giocare a gente che lavora tanto, ho fatto ruotare la rosa con tutte queste partite perché ho fatto riposare gente che gioca sempre. Il campo era difficile e ho fatto riposare tanti giocatori, ma abbiamo perso contro una squadra che ha avuto più qualità di noi. Hanno più qualità di noi”.

Mourinho ha poi aggiunto: "Come affronteremo Roma-Napoli dopo una serata come questa? Non si può sbagliare mai, la nostra squadra principale sta giocando bene (i titolari, n.d.r.). Abbiamo sempre giocato con grande mentalità e domenica andremo con questa mentalità, penso che andremo con un peso di una sconfitta storica, non avevo mai preso sei gol in carriera. Il problema non è quello che penso io, il problema è per i ragazzi", ha concluso.