Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Padovan prevede: "Juventus fuori dalla Champions, ecco la posizione del Napoli a fine campionato"

Foto

Giancarlo Padovan sulla corsa Champions. Il noto giornalista, intervistato dagli speaker di Radio CRC durante il programma Arena Maradona, ha parlato degli arbitri italiani e si è sbilanciato sulla classifica finale di Serie A: "La scelta di annullare il gol di Victor Osimhen durante Napoli-Cagliari è stata censurabile e, come me, la pensano tanti commentatori neutrali, come l'ex arbitro Massimo Chiesa, che ha spiegato come quel gol fosse assolutamente regolare. Gli episodi determinano, ma il Napoli, guarda caso, quando non eccelle al 100%, va sempre incontro a qualche contrattempo, a degli inconvenienti, a delle anomalie. Il Napoli di Gennaro Gattuso è fatto per giocare bene. Quando non ci riesce, anche se ingiustamente, viene sempre punito".

Padovan ha poi aggiunto: "Gli errori arbitrali condizionano e possono farlo in maniera molta negativa. Al netto di tutte le polemiche, il Napoli dovrebbe avere oggi due punti in più, occupando la stessa posizione di Atalanta, Juventus e Milan, ma avvantaggiato negli scontri diretti e, quindi, sicuramente dentro la Champions League. C'è ancora tempo, il calendario non sembra impossibile: è ben peggiore, semmai, quello della Juventus. Il Napoli ce la può fare, ma non deve farsi prendere dall'angoscia di non trovare il risultato. Contro il Cagliari ha segnato dopo tre minuti, però l'importante è farlo: anche a fine secondo tempo, purché si vinca. La mia griglia finale di Serie A? Inter, Atalanta e Napoli le prime tre, al quarto posto Milan o Lazio: fuori la Juventus, perché gioca troppo male. Attenzione, perché quest'anno le previsioni le 'azzecco'...".