Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Moggi rivela: "Maradona non aveva simpatia per Bianchi, vi dico cosa disse prima di una partita"

Foto

Dalla pagina Instagram "The Arena" arriva una anticipazione di un'intervista rilasciata da Luciano Moggi, ex direttore generale del Napoli, che ha rivelato un retroscena che riguarda l'asso argentino Diego Armando Maradona e l’ex allenatore del Napoli Ottavio Bianchi, che alla guida degli azzurri vinse uno scudetto, una Coppa Italia e una Coppa Uefa. Ecco quanto si legge: "Diego Maradona non aveva molto in simpatia l’allenatore, Ottavio Bianchi", ha spiegato Moggi.

Che poi ha aggiunto ulteriori dettagli: "Una settimana Bianchi si ammalò, ebbe la febbre alta. Maradona non si era allenato tutta la settimana, ma quando ha saputo che Bianchi non sarebbe andato in panchina è venuto ad allenarsi ed ha detto alla squadra: ‘Ragazzi dobbiamo vincere con il Bologna e dedicare la vittoria all’allenatore’. La partita finì 3-0 con tripletta di Maradona e lui disse: ‘Vedete, quando giochiamo noi, l’allenatore potrebbe tranquillamente andare al cinema’ (ride ndr.)”