Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Lipsia, Nagelsmann: "Demme grave perdita! Era determinante. Via per realizzare il suo sogno"

Foto

Diego Demme è stato il primo colpo invernale del mercato del Napoli di Aurelio De Laurentiis. Il calciatore di origine tedesca ha scelto di lasciare il Lipsia, squadra capolista della Bundesliga per realizzare il suo sogno e quello di suo padre di vestire la maglia azzurra del Napoli. Una scelta di cuore, non del tutto semplice, visto che del Lipsia il centrocampista tedesco era anche il capitano e punto di riferimento indiscusso della squadra teutonica, prima in classifica in Bundesliga.

Julian Nagelsmann, allenatore della squadra tedesca, ha confermato il dispiacere di perdere il calciatore, quest'oggi, in conferenza stampa: "Diego Demme è un giocatore che ha un'esperienza straordinaria. Per noi del Lipsia era un calciatore determinante, sia dentro che fuori dal campo. La sua partenza è una grande perdita per noi tutti, ma alle volte nel calcio c'è qualcosa di più. Volevamo fargli realizzare il suo sogno e così l'abbiamo lasciato andare". Ha rivelato il noto allenatore tedesco che tanto bene sta facendo con la capolista Lipsia.