Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Napoli-Legia Varsavia, pagelle Mediaset: Insigne il migliore. Buon rientro di Mertens

Foto

Il Napoli batte 3-0 il Legia Varsavia nella terza gara del Gruppo C di Europa League e sale a 4 punti in classifica, agganciando il Leicester al secondo posto. Gli uomini di Luciano Spalletti dominano al "Maradona", creano occasioni a ripetizione, ma la sbloccano solo a metà del secondo tempo con una magia di Insigne (76').  Osimhen prima (80') e Politano poi (95') siglano le reti che mettono in ghiaccio il risultato. La redazione di SportMediaset.it ha stilato le consuete pagelle del match.

LE PAGELLE

Anguissa 6,5 - Ennesima partita di grande personalità, preziosissimo sia nel recuperare palloni, sia nell'impostare e far partire la manovra, dovendo sopperire all'assenza di Fabian Ruiz.

Mertens 6,5 - Un buon rientro da titolare, con diverse giocate di qualità e un paio di gol sfiorati.

Insigne 7,5 - Un primo tempo un po' anonimo, seguito da una ripresa da assoluto protagonista. Il gol che sblocca il risultato vale il prezzo del biglietto, poi si toglie anche lo sfizio dell'assist per il 2-0.

Miszta 6,5 - Il portiere dell'Under 21 polacca dimostra di poter essere il futuro della propria nazionale con una grande prestazione: grandi parate su Mertens, Lozano e Insigne, prima di capitolare, inevitabilmente, sotto la pioggia incessante di tiri avversari.

Napoli (4-3-3): Meret 6; Di Lorenzo 6,5, Manolas 6 (27' st Politano 7), Koulibaly 6,5, Juan Jesus 6; Anguissa 6,5 (12' st Fabian Ruiz 6,5), Demme 6,5, Elmas 6,5; Lozano 6,5 (12' st Osimhen 7), Mertens 6,5 (27' st Petagna 6), Insigne 7,5 (36' st Rrahmani 6).

Allenatore: Spalletti 7

Legia Varsavia (3-5-1-1): Miszta 6,5; Jedrzejczyk 5,5, Wieteska 5,5, Nawrocki 5,5; Johansson 5,5, Josue 5,5, Martins 5,5 (32' st Kharatin 6), Luquinhas 5 (26' st Kastrati 5,5), Mladenovic 5,5; Rafa Lopes 5 (14' Slisz 5,5); Muci 6 (26' st Emreli 6,5).

Allenatore: Michniewicz 5.