Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Koulibaly: "No alla Juventus", Ramadani agitato. Offerta di De Laurentiis a Dimaro

Foto

Il senegalese ha già riferito al proprio agente che non ha intenzione di valutare un'offerta della Juventus.

Kalidou Koulibaly ha il contratto in scadenza nel 2023 e andrà presto definito il suo futuro. Emanuele Cammaroto ne ha parlato nel suo editoriale per NapoliMagazine.com: "Capitolo Koulibaly: il senegalese ha già detto no al suo agente per l'ipotesi Juve. Ramadani si agita e cerca soluzioni per portare via il giocatore da Napoli ma al momento non le trova. Il problema dunque non è il calciatore ma le bizze che sta facendo il suo agente. De Laurentiis aspetta Dimaro, sta "cuocendo a fuoco lento" le frenesie di cessione di Ramadani e farà un'offerta che può convincere Koulibaly".

Poi aggiunge: "ADL sa che non può perdere Koulibaly nell'estate in cui sono andati via Insigne e Mertens e non può neanche portarlo a scadenza nel 2023. La piazza è in ebollizione e aspetta segnali che non possono non arrivare nella direzione di un Napoli con Koulibaly capitano e di una squadra forte e competitiva per il vertice".

"L'obiettivo di ridurre i costi è già stato ampiamente raggiunto con le partenze di chi era in scadenza e il resto lo faranno gli esuberi, ora e' il momento di completare la squadra, tenendo conto che Kvaratskhelia e Olivera sono due acquisti troppo poco celebrati ma che innalzeranno di parecchio la qualità del nuovo Napoli", conclude Cammaroto.