Notizie
Facebook Twitter WhatsApp

Il Napoli cederà due bomber, l'attacco ricomincia da 4 più il "pupillo" di Gattuso

Foto

In attacco il Napoli ricomincia da... 4! Ci sono già i pilastri sui quali Gennaro Gattuso proverà a costruire il pacchetto avanzato. Si tratta di capitan Lorenzo Insigne, l'idolo Dries Mertens e i nuovi acquisti Petagna e Politano. Quest'ultimo è arrivato a gennaio. In bilico le posizioni di Callejon e di Lozano. L'esterno spagnolo alla fine potrebbe rinnovare, ma non mancano pretendenti che lo tentano. Per il gioiello messicano, invece, molto dipenderà dalle intenzioni di Gattuso: o rilancio e certezza di impiego, o addio (prestito o titolo definitivo).

DUE BOMBER CON LE VALIGIE PRONTE - Ad oggi Fernando Llorente è quasi certo di andare via: il Napoli non gli rinnoverà il contratto. Come rivelato in esclusiva dalla nostra redazione, piace l'attaccante piace molto al Benevento. Anche Milik è destinato ad andare via: sulle sue tracce ci sono Tottenham e Juventus su tutte. Chi resterà, invece, come detto, è Petagna: De Laurentiis manterrà la promessa fatta a gennaio al giocatore e al suo agente. Alle spalle di Insigne, invece, non va sottovalutata la posizione di Elmas nelle gerarchie di Gattuso. Prima dello stop per l'emergenza coronavirus, il macedone è stato impiegato anche al posto di Insigne. Elmas è un pupillo del mister che lo vede anche come interno di centrocampo.